Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SERGIO BERARDO – SIMONE CAMPA DUO

Occitania e Sud Italia si incontrano

Un concerto di altissima qualità musicale, che ha come protagonisti gli indiscussi alfieri delle tradizioni dell’Occitania e del Sud Italia: Sergio Berardo, fondatore e leader della formazione storica Lou Dalfin e Simone Campa, fondatore e direttore de La Paranza del Geco di Torino.

Entrambi cantanti, musicisti polistrumentisti, appassionati ricercatori riconosciuti ed apprezzati tanto a livello internazionale quanto locale. Tra ball’ ’n copp’ ’o tammurro, il ballo sul tamburo del Vesuvio e gigo della Val Varaita, pizzica pizzica del Salento e courento della Val Chisone, scozjë della Bassa Murgia e scottish, tarantelle della Puglia e bouréa della Val Po, il vigoroso ed inarrestabile duo condurrá il pubblico in percorsi sonori tanto antichi quanto innovativi, in un  concerto da ascoltare e ballare di sicuro ed immediato coinvolgimento.

Un concerto che unisce tradizioni musicali italiane da Nord a Sud: Occitania e Mediterraneo, suoni delle Alpi ed echi di Magna Grecia, vallate e montagne, coste e litorali. Simone Campa e Sergio Berardo, ambasciatori da sempre delle rispettive tradizioni, danno vita ad un concerto unico per valore artistico e culturale. Un originale metissage di dialetti, sonorità e melodie geograficamente distanti tra loro, apparentemente lontani, ma accomunati da moduli di improvvisazione musicale e ritmi per la danza incalzanti e ipnotici. Il tamburreddhu, i tamburi a cornice di Simone Campa incontrano la vioulo, la ghironda di Sergio Berardo. Così il dialetto salentino si fonde con la lingua d’Oc, la bodega, la cornamusa, risuona con i doppi flauti del litorale dello Ionio, il marranzano della Sicilia vibra con l’arbebo piemontese, il tammurro vesuviano accompagna il galoubet, il flauto; ed ancora molti altri inusuali abbinamenti strumentali e musicali sorprenderanno il pubblico.

Il duo musicale Sergio Berardo – Simone Campa nasce nel 2018 grazie al progetto culturale e musicale NORD SUD MUSICA DANZA, ideato da Simone Campa, Mirco Repetto (direttore artistico del Teatro Concordia) e Remo Giordano (Lou Dalfin).

Un concerto che unisce tradizioni musicali italiane da Nord a Sud: Occitania e Mediterraneo, suoni delle Alpi ed echi di Magna Grecia, vallate e montagne, coste e litorali. Simone Campa e Sergio Berardo, ambasciatori da sempre delle rispettive tradizioni, danno vita ad un concerto unico per valore artistico e culturale. Un originale metissage di dialetti, sonorità e melodie geograficamente distanti tra loro, apparentemente lontani, ma accomunati da moduli di improvvisazione musicale e ritmi per la danza incalzanti e ipnotici. Il tamburreddhu, i tamburi a cornice di Simone Campa incontrano la vioulo, la ghironda di Sergio Berardo. Così il dialetto salentino si fonde con la lingua d’Oc, la bodega, la cornamusa, risuona con i doppi flauti del litorale dello Ionio, il marranzano della Sicilia vibra con l’arbebo piemontese, il tammurro vesuviano accompagna il galoubet, il flauto; ed ancora molti altri inusuali abbinamenti strumentali e musicali sorprenderanno il pubblico.

Il duo musicale Sergio Berardo – Simone Campa nasce nel 2018 grazie al progetto culturale e musicale NORD SUD MUSICA DANZA, ideato da Simone Campa, Mirco Repetto (direttore artistico del Teatro Concordia) e Remo Giordano (Lou Dalfin).