NORD SUD MUSICA DANZA

La notte della danza popolare

SABATO 11 MAGGIO 2019 @ TEATRO CONCORDIA Venaria Reale (TO)

H 21:00 Simone Campa & La Paranza del Geco + Lou Dalfin

A poche ore dalla presentazione ufficiale dell’Occit’amo Festival 2019 un grande evento “anteprima”. Sul palco del Teatro Concordia di Venaria Reale due alfieri delle rispettive tradizioni popolari, Sergio Berardo e Simone Campa e le loro band che si incontrano, per dare vita ad una lunghissima notte di danza, musica, ritmo e lingue minoritarie.
Un concerto di balli tradizionali dal Nord al Sud del Bel Paese. Giga, courento, balet incontrano la pizzica, il ballo sul tamburo vesuviano e le tarantelle dando vita ad un nuovo modo di danzare e esprimersi sui ritmi delle tradizioni, sulle parlate e sugli strumenti più antichi presenti in Italia.
Una “notte” di oltre 4 ore di musica e suoni della tradizione, al contempo antichi e moderni, dal Piemonte al tacco dello stivale.

Il Teatro Concordia aprirà le sue porte però sin dal pomeriggio. Il pubblico potrà incontrare i gusti delle Terre del Monviso o partecipare a stage per migliorare la propria tecnica nella danza, siano essi balarin occitani o amanti dei ritmi del tamburello.
Il bar del Teatro proporrà per l’occasione abbinamenti tra birre artigianali e prodotti di vallata, tutti inseriti nell’Atlante dei Sapori redatto con la collaborazione dell’Università di scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Ingresso unico € 10

Info e prenotazioni qui

 

OCCIT’AMO FESTIVAL
La serata vuole anche essere lancio della quinta edizione dell’Occit’amo Festival, la manifestazione che in estate racconta attraverso musica, gusto, outdoor, le vallate Occitane e le Terre del Monviso.
«Occit’amo è una grande occasione per affermare, attraverso la cultura e la musica, l’identità e la tradizione della nostra storia. La musica popolare, i balli, la letteratura hanno profonde radici in tutte le regioni italiane e in tutti i paesi del mondo. Queste culture possono convivere e possono arricchirsi reciprocamente: le radici, se condivise, aiutano la propria identità e la propria cultura ad aprirsi al mondo». Si conferma per il 2019 il format cultural-turistico che dedica a ogni vallata un intero weekend di spettacolo, si arricchiscono le collaborazioni con importanti Festival italiani e francesi che raccontano la montagna e la tradizione, arrivano grandi ospiti nelle Terre del Monviso.

Post recenti